L'Allevamento
Orobie Diva's

Orobie Diva's - L'Allevamento

Melissa

La mia passione ebbe inizio nel 1991, per puro caso, con una splendida "bastardina" che chiamai Melissa: era esattamente un comune gatto europeo, dal pelo lungo e con i colori del siamese, "Blu Point". È stata con me ben 14 anni e mezzo, gatta affettuosa che amava la compagnia dell'uomo; aveva il carattere di un cane: la chiamavo e arrivava, la portavo nel giardino e mi seguiva; alle esposizioni tranquillamente per andare ai box dei giudici mi seguiva senza guinzaglio, amava stare sulle spalle. I giudici la premiavano come "gatto di casa". Fu con lei che iniziai ad appassionarmi alla razza dell'Orientale, non perché lei somigliasse visivamente al Balinese, ma perché caratterialmente era così come leggevo su riviste specializzate. Quando li vidi per la prima volta in esposizione ne rimasi profondamente affascinato: amo l'intensità dei loro occhi e lo sguardo magnetico che possiedono, sono gatti davvero straordinari. Impegni universitari mi portarono lontano dal pensiero di allevare. Nel novembre del 2005 Melissa venne a mancare, un grande vuoto dentro… non volevo ricominciare, non avevo più voglia. Così passarono 5 anni, passati con questo vuoto dentro incolmabile, spesso la sognavo e mi svegliavo piangendo… alle volte mi sembrava ancora di sentire i suoi passi sul parquet e mi mancava!

Diva

Il giorno di San Valentino del 2010 mi svegliai ancora una volta piangendo e mi decisi a dare un taglio a questo vuoto. Contattai una signora che aveva degli Orientali a pelo lungo e mi disse che da lì a breve sarebbero nati dei cuccioli e che probabilmente un bel Balinese sarebbe nato. Eccola, Wilma la Diva, splendida, con lo sguardo magnetico e degli splendidi occhi blu intenso, limpidi e sinceri; mi rapì il cuore all'istante e non esitai un momento a prenotarla. Diva arriva nella mia vita il 29 maggio 2010, non è la sostituta di Melissa, non è solo un essere al quale dare affetto, è semplicemente Diva di nome di fatto. Già alla prima esposizione conseguì degli ottimi risultati ed ero intenzionato a continuare la carriera espositiva. Alla sua seconda esposizione all'età di 9 mesi a Fiumicino fu BEST SUPREMO: la più bella in assoluto e molto apprezzata dal Presidente del WCF Anneliese Hackmann.

Fiero

Era tempo di dare un compagno a Diva, iniziavano a maturare i tempi affinché diventasse mamma… Così grazie ad amici e conoscenti conobbi Corinne & Jacques Grognet-Michaux del Belgio, Allevamento "du Phare Breton" dal 1982, oltre ad essere giudici "All Breeds" per il WCF (World Cat Federation). Avevano uno splendido cucciolo di 3 mesi disponibile, un Chocolate Point, proprio quello che ci voleva per Diva. Lo prenotai e il 16 gennaio 2011 arrivò il dolcissimo Fiero du Phare Breton e fu amore a prima vista con Diva; chiesi al mio socio e collega di lavoro se avrebbe voluto tenere il maschio e, un po' incerto, accettò. Anche Fiero è molto apprezzato in esposizione. Nel marzo 2011 ottenni l'affisso WCF con il nome "Orobie Diva's". Dalla prima cucciolata di Fiero e Diva, rimase con noi la dolce Stella: molti si dimostravano interessati a lei, ma alla fine nessuno la prese. Nessun problema, resta con noi e con la mamma e il papà ha un rapporto davvero speciale.

Stella

Ci vuole un compagno per Stella, così iniziai a cercare un altro bell'esemplare di Balinese, ma volevo qualcosa di diverso dal classico colorpoint, non nascondo che era mio desiderio il Balinese Bianco (o meglio il Foreign White con occhi blu); ma quando vidi una foto di Lio mi colpì profondamente la sua presenza, il suo profilo dritto e la sua maestosità. Il 23 settembre 2012 dalla Francia, Lio (splendido esemplare di Balinese Bicolor o Seychellois Longhair dir che si voglia) entra a far parte della nostra famiglia amatissimo da Stella e ben voluto anche da Diva; Lio ha legato un rapporto di amicizia molto bello e profondo con Fiero, sembrano due fratelli.
Allevo i miei gatti con tanto amore e dedizione, vivono nel mio quotidiano liberi in casa, dormono con me sul letto e da quando ci sono loro la casa ha subito piccole modifiche all'arredamento per renderlo più accogliente e non far mancare nulla anche a loro. I cuccioli per il primo mese e mezzo di vita lo passano in una stanza, dove la mamma è tranquilla di crescere in tutta serenità i suoi piccoli e sempre sotto mia stretta sorveglianza; successivamente i piccoli saranno liberi di muoversi in casa e imparare a salire e scendere le scale senza preoccupazioni.

Evita

Il giorno 28 aprile 2013 la dolce Stella ha dato alla luce 5 splendidi cuccioli di Lio, con loro ho raggiunto un buon traguardo soprattutto nelle colorazioni: 4 possibili varianti si sono verificate tutte; Seal, Blue, Chocolate e Lilac, tutti in versione bicolore perché Lio è dominante (essendo figlio di due bicolor entrambi Lilac).
Da questa loro prima cucciolata rimane con noi la dolcissima Evita: a tre giorni mi sono accorto che qualcosa non andava, non tirava a sufficienza il latte; così grazie al mio intervento e alle cure di mamma Stella seguita da nonna Diva, Evita ce l'ha fatta e come potevo cederla? Mi ha rapito il cuore con i suoi splendidi occhi blue intenso (ancora più scuri di sua madre Stella e di nonna Diva), il disegno sulla fronte che sembra un cuore e una dolcezza infinita... No no, Evita resta con noi e un bel fidanzatino glielo troveremo! Purtroppo Evita il giorno 21 settembre 2013 alle ore 12 è scomparsa, a seguito di una intussuscezione (accavallamento dell'intestino e conseguente peritonite, l'autopsia rivelò che non era nulla di tipo infettivo, dunque la salute degli altri suoi fartelli, mamma e nonna non fu compromessa). Riposa in pace mio dolcissimo angelo.

Fiero e Lio

Fiero e Lio abitano a 300 metri da noi insieme a Fausto che mi aiuta con l'allevamento, almeno evito di separare in casa i maschi dalle femmine quando queste ultime sono in amore. Credo sia il modo migliore per separare maschi e femmine quando non è il momento di avere delle cucciolate. Lio e Fiero vanno molto d'accordo e si fanno compagnia.

Purtroppo il giorno 24 gennaio 2014 il dolcissimo Lio scomparve per una rara Anemia Emolitica Autoimmune (se presa in tempo questa forma di anemia può essere curata, purtroppo per Lio ce ne siamo accorti troppo tardi, abbiamo fatto tutto il possibile per salvarlo), lasciando un vuoto immenso dentro a tutti. Inutile dire che Fiero ha cercato invano il suo compagno di avventure, per le due settimane successive alla scomparsa di Lio, questi gatti hanno davvero dei sentimenti molto belli e profondi sia tra di loro che nei confronti dei "genitori umani".

Nina

Dalla terza cucciolata di Diva & Fiero ho deciso di tenere con noi la dolcissima Nina, una gattina deliziosa, con due occhioni blue intenso e dal carattere vivace; ultima in ordine di nascita era la più piccolina, ma la più attaccata alla vita. L'ho vista crescere a pieno ritmo e appena ha aperto gli occhi le ho detto: "non so se riuscirò a staccarmi da te"! Molti allevatori interessati a lei, molte persone che sono diventate fans di Nina e io a tutti ho detto: mi spiace, la piccola Nina resta con noi. Nina è cresciuta, è diventata adulta e nel gennaio 2015 ha iniziato la sua carriera espositiva: EX1 e Nomination ad ogni esposizione; molto apprezzata dai giudici e nei Ring WCF, dove ha fatto la sua scalata: 8° posto al suo primo Ring fino ad arrivare al suo ultimo a Castiglion Fiorentino posizionandosi al 2° posto su 23 gatti diventando "WCF MASTER CAT"; questo le ha permesso di entrare nella classifica TOP-CAT RATING aggiudicandosi il BEST IN BREED e BEST ADULT BALINESE.

Jonas

Il giorno 26 aprile 2015 è arrivato dall'allevamento amatoriale "Des Temples D'Orient" in Francia, il dolcissimo Jonas dagli incredibili e intensi occhi blu. Lui è figlio di due Orientali Longhair portatori del gene recessivo del Colorpoint presente in entrambi i genitori. Lui è un Lilac Point promesso sposo per Stella e Nina con il quale, nell'arco di pochi giorni, ha stretto un rapporto molto stretto soprattutto con Nina. È arrivato che aveva 4 mesi di età con un carattere molto dolce e affettuoso; si è adattato subito tanto alla casa quanto agli umani, è molto equilibrato, vivace e adora stare in braccio a sonnecchiare. Presto inizierà la carriera espositiva così sapremo anche per lui il parere dei giudici in WCF prima di iniziare la carriera riproduttiva. Un grandissimo grazie alla gentile Danielle Ducrin-Vandeplas che mi ha dato la possibilità di avere questo piccolo gioiello di Balinese e di conoscere i suoi magnifici gatti, così come io ho confidato in lei avendole affidato la nostra dolcissima Brunetta nata dall'ultima cucciolata dei nostri pluripremiati Diva & Fiero.

Trisha

La storia di Orobie Diva's continua, Jonas ha riscosso un buon successo in esposizione aggiudicandosi ben 2 Best of Best, uno da cucciolo e uno da adulto, è diventato Gran Campione Internazionale senza difficoltà e ha vinto un Ring WCF Adulti alla mondiale di Monza 2016 con FIAF, 60 gatti partecipanti di ogni razza, conquistando il cuore di tutti; si è classificato 2° miglior Balinese su scala mondiale (al primo posto c'è il nostro amatissimo Fiero). Jonas arriva come designato per le nostre belle femmine Nina e Stella; la nostra dolce Nina è stata la prima e hanno avuto 5 splendidi cuccioli. Da questa accoppiata si decide di tenere Trisha: Chocolate Point, bella, dolcissima, con occhi blue intensi e grandi orecchie, adorabile gattina, molto legata anche a nonna Diva, una vera promessa sicuramente non solo per la carriera espositiva... C'è bisogno di trovarle un compagno, non è facile perché non ci sono molti allevatori di Balinese...

Linus

Ma ecco che il piccolo Linus fa capolino nel mio cuore... Ho sempre sognato il bianco, pensavo di far fare una monta esterna con il padre di Linus e Nina, ma le tempistiche non sono state favorevoli e quindi dovetti rinunciare all'idea, ma quando vidi questo piccolo cucciolo che a poco più di 2 mesi e mezzo era ancora disponibile non ho perso tempo a fare le mie valutazioni e a dire di sì. Il 28 febbraio entra a far parte della famiglia Orobie Diva's questo magnifico esemplare di Orientale Longhair con occhi blue, dallo stesso allevamento di Jonas: Des Temples D'Orient di Danielle Ducrin-Vandeplas. Un piccolo gioiello tutto coccole e fusa; ha 4 mesi e mezzo e ha una struttura apparentemente grossa, ma leggera, sarà un bel gattone lungo e sfinato, ha un bellissimo muso e una splendida espressione, la colorazione degli occhi davvero superba considerando che è ancora molto giovane, gli occhi scuriranno ancora fino ai 2 anni. Lui la vera promessa che sarà non solo per Trisha, ma anche per mamma Nina...

e...

Questi i miei piccoli gioielli felini... Fiero, Diva, Stella e Nina: liberi in casa, sereni di dare e ricevere affetto.

Punto a ottenere gatti Balinesi dall'aspetto accattivante senza tralasciare l'armonia della loro incredibile bellezza ed eleganza. Penso che un Orientale troppo estremo (muso lunghissimo e sottile con orecchie molto grandi e basse sulla testa) sia meno armonioso nelle forme; personalmente non li preferisco, anche perché è molto più difficile mantenere l'eleganza nei casi più estremi.

Spero di riuscire in questo intento, ma la cosa fondamentale è il grandissimo amore che ho e che avrò sempre per loro!

SEGUICI SU

CONDIVIDI